Mentibus Viatores

"Mentibus Viatores" fa parte di una raccolta di cinque dipinti sul tema dei viaggiatori frequenti: Le Farfalle

Questa scultura da parete è la più grande delle cinque, è disponibile in molti colori diversi, oro, rame, argento, verde, blu reale, ecc.

Mentibus Viatores
Mentibus Viatores

Sculpture Murale aluminium

press to zoom
Mentibus Viatores
Mentibus Viatores

Sculpture Murale aluminium

press to zoom
Mentibus Viatores
Mentibus Viatores

Sculpture Murale aluminium

press to zoom
Mentibus Viatores
Mentibus Viatores

Sculpture Murale aluminium

press to zoom
1/10

Clicca sull'immagine per visualizzare

MentibusViatores.jpg

Tom Alexis Robert

Mentibus Viatores (aluminium) 2019

4 000 €

Nome dell'opera

Mentibus Viatores

Dimensioni / Peso

84.5 x 120.7 x 8 cm / >10 kg

Tecnico       

Scultura in alluminio

Sfondo in feltro, cornice in legno

Installazione

Interni

Opera originale

Autenticazione

Opera fornita con fattura Arte e Materiale e certificato di autenticità

Firma

Sì / Firma sul retro

Sul lavoro

Questo lavoro in alluminio  fa parte della collezione "Mentibus Viatores" 

L'intero lavoro  è composto da farfalle di cui una trentina si trovano sulla cornice in rilievo, su di essa sono presenti molti colori

Struttura in legno, fondo in feltro nero inchiodato sul perimetro, lavorazione in alluminio


Opera  venduto con il suo certificato e firmato sul retro del dipinto

Consegna

L'Art et la Matière consegna le sue opere in tutto il mondo attraverso vettori specializzati

Consegna gratuita in Francia

 

Contattaci

Hai domande su questo lavoro  ?

Contattaci ora, saremo lieti di fornirti una risposta il prima possibile

Galerie d'art

Guarda altri lavori

Mc

METALLI DI BASE

Mp

METALLI PREZIOSI

Sb

SCULTURA IN LEGNO

TomAlexisRobert.jpg

L'artista

Tom Alexis Robert è nato a St-Nazaire nel 1992.
È stato dopo aver lavorato con la sua passione per i Fauves facendo il guaritore di animali che ha lasciato questo lavoro nel 2017 per dedicarsi a tempo pieno alle altre sue passioni.
 

"Già molto giovane, mi meravigliavo di tutte le forme d'arte, architettura, cinema, arti plastiche e tante altre. Un'intera creazione condensata che risveglia la bellezza e l'immaginazione."


Ha scoperto per caso il filo di alluminio e ha creato "Indian Head" nel 2012. Solo nel 2018 ha iniziato come scultore e ha fondato L'Art et la Matière .